Colpi di pistola contro un noto Chief, salvo per miracolo. Il proiettile che sarebbe stato letale fermato dallo smartphone

8 dicembre 2021

Colpi di pistola contro un noto Chief, salvo per miracolo. Il proiettile che sarebbe stato letale fermato dallo smartphone. E' successo questa notte a Castellammare di Stabia, chef preso a pistolettate davanti ad un bar, colpito da tre proiettili, uno all'inguine, uno alla caviglia e uno al polpaccio. La vittima, M. C. cuoco di Gragnano che lavora in un noto ristorante del centro, ricoverato d'urgenza all'Ospedale San Leonardo, per fortuna non in pericolo di vita, racconta agli inquirenti di una lite in cui intervenuto per calmare la rissa ed stato punito per ritorsione.

Castellammare di Stabia: Notte dell'Immacolata di sangue

Pi precisamente ha dichiarato che mentre era nel bar a bere un caff, nello stesso bar avvenuta una lite dove lui intervenuto per tentare calmare le persone coinvolte, a questo punto le cose sembravano essersi acquietate, ma invece qualcuno lo ha aspettato fuori e lo ha colpito. Polizia e Carabinieri alla caccia dei delinquenti.

Posted by Jason Lemon