Ritrovata dopo 17 giorni la bambina scomparsa da un campeggio in Australia, era stata rapita Terence Darrell Kelly, un uomo di 36 anni di origini aborigene

6 novembre 2021

Ruba una bambina per metterla nella sua collezione di bambole. L'uomo che ha rapito Cleo Smith stato arrestato, ammanettato e portato via su un aereo verso un carcere di massima sicurezza. Il rapitore si chiama Terence Darrell Kelly, 36 anni, apparso davanti a un tribunale il 4 novembre con l'accusa di sequestro di minore, per aver rapito la piccola Cleo nelle prime ore del 16 ottobre dal campeggio Blowholes a Carnarvon, in Australia, dove era in vacanza con la sua famiglia. La polizia ha rintracciato l'uomo dietro segnalazione di una farmacista, che si insospettita quando un uomo apparentemente stravagante veniva tutti i giorni ad acquistare pannolini e omogeneizzati. La polizia ha seguito le indicazioni della farmacista ed ha aspettato con pazienza che l'uomo ritornasse, alch lo ha seguito fino alla sua abitazione dove ha immediatamente fatto irruzione ritrovando la bambina, il 3 novembre, per fortuna viva e vegeta.

Arrestato il rapitore di Cleo Smith, ritrovata sana e salva mentre giocava con la collezione di bambole del suo rapitore


Kelly stato immediatamente ammanettato e bloccato con catene avvolte intorno alle gambe, stato circondato dalla polizia mentre veniva imbarcato sull'aereo diretto a Perth, dove sar tenuto in un carcere di massima sicurezza fino alla sua prossima apparizione in tribunale a dicembre. Al momento dell'irruzione della polizia, la bambina appariva serena e giocava con le bambole, ai poliziotti ha risposto:"Mi chiamo Cleo", quando le stato chiesto il suo nome. La vicenda ricordava molto quella di Maddie McCann nel 2007, la bimba inglese scomparsa dalla camera di un resort in Algarve mentre i genitori erano a cena nel ristorante della struttura. Nel casi di Maddie non mai pi stata ritrovata. Stavolta l'epilogo stato a lieto fine.

Posted by Jason Lemon