Scafati allagata da 15 giorni, una donna si sente male ma i soccorsi non possono arrivare e l'anziana muore

13 dicembre 2021

Piogge eccezionali e Scafati allagata da 15 giorni, i soccorsi non arrivano e muore una donna. Muore anziana per ritardo nei soccorsi. La zona ancora sommersa. Aperta un'inchiesta per ritardo dei soccorsi in una situazione di estrema emergenza con parte di Scafati diventate un lago da 15 giorni. La donna sarebbe morta il 29 novembre e le condizioni della zona in cui viveva la vittima resta critica. I familiari ancora oggi sono ancora costretti ad uscire in barca. L'anziana di 88 anni avvertiva un malore in casa ma i soccorritori non riescirono a raggiungere l'abitazione in quanto la strada era completamente sommersa, e cos l'anziana muore. A denunciare l'accaduto la figlia Rosa Molisse per la morte di sua madre Maddalena Mandile, l'88enne che deceduta nella propria abitazione. La strada di casa, quando il maltempo imperversa, si trasforma in un fiume che, oltre a rendere invivibile la zona, non permette ai veicoli di transitare. E cos, quando l'anziana ha avvertito il malore, le ambulanze non sono riuscite a raggiungere il luogo dove abitava. Non certo se l'intervento dei soccorritori sarebbe servito a salvare la vita alla donna.

Le ambulanze non sono riuscite a raggiungere il posto perch era allagato


Ma quel che certo che questa situazione si ripete ogni volta che il fiume rompe gli argini per la pioggia. Persino nel giorno dei funerali, la bara stata messa prima su di un mezzo speciale. Alcuni abitanti della zona proprio in occasione di questi tipi di emergenze si sono dotati di una barca per poter spostarsi..

Posted by Jason Lemon