Una tonnellata di fuochi d'artificio potenzialmente pericolosi pronta per essere messa in commercio

2 dicembre 2021

Scoperta una fabbrica clandestina di fuochi di artificio nel nolano. Una tonnellata di fuochi d'artificio potenzialmente pericolosi pronta per essere messa in commercio. Individuato un capannone in una campagna vicino Nola dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, fermate tre persone residenti in diverse province di Napoli e messi in arresto, sequestrato macchinari e alcune tonnellate tra fuochi d'artificio giÓ confezionati, esplosivi e materiali per il confezionamento. Oltre una tonnellata di fuochi pirotecnici di vario tipo era giÓ pronta per essere messa in commercio in vista delle festivitÓ natalizie. I botti avevano i marchi contraffatti "CE".

Fuochi d'artificio confezionati abusivamente con materiale instabile altamente esplosivo


La polvere utilizzata per i botti era di natura instabile e quindi altamente pericolosa. Per fortuna l'intervento dei finanzieri ha potuto scongiurare delle tragedie.

Posted by Rossi