Autista NCC positivo alla cannabis, passa con il rosso e uccide una ragazza in scooter

22 ottobre 2021

Autista NCC positivo alla cannabis, passa con il rosso e uccide una ragazza in scooter. Il fatto accaduto sulla SS163, strada di per se gi pericolosa e tristemente famosa per i numerosi incidenti che mietono i motociclisti nei week-end, i quali scorazzano indisturbati. L'autista professionista originario di Pompei, dipendente di una ditta di autonoleggio di Positano, il giorno 21 ottobre 2021 poco dopo le ore 9, al semaforo posto al confine tra Vico Equense e Positano, con un Minivan Mercedes passava con il rosso (questo secondo diversi testimoni fermi al semaforo) e dopo aver percorso poche decine di metri si scontrava frontalmente con una ragazza del posto in scooter, Ferdinanda Marino, uccidendola sul colpo. In seguito all'incidente che ha visto la povera studente 17enne perdere la vita, l'autista stato arrestato, indagato per omicidio stradale e guida sotto l'effetto di stupefacenti. Sotto sequestro i semafori che almeno una volta sono stati segnalati per malfunzionamento, ed il mezzo della ditta NCC di Positano. Il tratto di strada dove avvenuto l'incidente mortale, oggetto di lavori in corso che durano da ben oltre il tempo previsto e costellato da numerose pause che hanno allungato a tempo indeterminato la conclusione dei lavori creando non pochi disordini di traffico e disagi.

Arresti domiciliari per l'autista Ncc


Non da poco conto il notevole incremento del consumo di stupefacenti nella zona con presunto relativo spaccio che da un po' di tempo ha corrotto anche il paese costiero.

Posted by Jason Lemon